ROMA VIETATI BOTTI DI CAPODANNO. RAGGI:” MULTE DA 500 EURO E SEQUESTRO DE MATERIALE”

La sindaca Virginia Raggi ha vietato i botti di Capodanno nella città di Roma. “L’incolumità dei cittadini e la loro sicurezza viene prima di tutto. Soprattutto quella dei minori. Inoltre i botti e le esplosioni rischiano di provocare incendi incontrollati, danni al patrimonio storico ed archeologico di Roma Capitale ed hanno anche effetti negativi sugli animali domestici.

Auguro a tutti di festeggiare l’arrivo del nuovo anno in serenità e all’insegna del divertimento”. Sono previste multe da 500 euro per chi infrange il divieto e il sequestro amministrativo di tutto il materiale esplodente. Unici esclusi dal divieto sono bengala, fontane per torte, bacchette scintillanti, trottole e girandole luminose. L’ordinanza del Comune di Roma sarà valida dalle 00:01 del 31 dicembre 2019alle ore 24:00 del 6 gennaio 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.