MORTO IL NOTO GIOIELLIERE ITALIANO: AMATO DELLE STAR DI HOLLYWOOD

Era conosciuto in tutto il mondo Roberto Faraone Mennella, il designer di alta gioielleria originario di Torre del Greco ma la cui fama si era estesa fino ad Hollywood. Aveva 48 anni, e da tempo lottava contro un brutto male: nonostante questo, non aveva mai perso il sorriso, neppure durante le cure come si vede anche nelle foto pubblicate sui profili social.

Nato a Torre del Greco, nel Napoletano, si era laureato in legge all’Università Federico II di Napoli, per poi volare a New York dove aveva frequentato la Parsons, The New School for Design. Viveva girando tra la città corallina, l’isola di Capri e New York City, facendosi apprezzare per le sue altissime competenze nell’alta gioielleria.

SCIARLIST Theron, Spike Lee, Merly Streep: sono solo alcune delle star che hanno indossato i suoi gioielli. La Streep, indossava una delle collane da lui disegnate anche nel film “Il Diavolo veste Prada”. Ma i suoi gioielli erano stati in bella vista anche in altre “finestre” televisive, come Sex and The City, Gossip Girl, Will & Grace. A dare la terribile notizia del decesso il suo amico e collega, Amedeo Scognamiglio. Tantissimi i punti vendita in tutto il mondo: da New York a Los Angeles, passando per Londra, Pechino e Capri. In tanti lo stanno ricordando per il suo spirito gioviale e cortese e per la voglia di resistere ad una malattia che lo ha stroncato al termine di una lunga lotta. I funerali si terranno in forma privata, nella cappella di famiglia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.