“MARCO SVEGLIATI”. MUORE NEL SONNO A 18 ANNI: IL CADAVERE SCOPERTO DALLA MADRE

La mattina del 3 giugno Marco Neri a soli 18 anni  è stato trovato privo di vita a Martinsicuro, nella sua abitazione in provincia di Teramo. A fare la tragica scoperta è stata la madre quando ha provato a svegliarlo intorno a mezzogiorno.

Stando a quanto ricostruito, il giovane la sera precedente aveva cenato in compagnia dei suoi amici dopo il lungo periodo di lockdown imposto dall’emergenza per il Covid 19. La mattina seguente la mamma è rientrata dopo aver fatto la spesa, intorno a mezzogiorno, ed è andata in camera del figlio per svegliarlo. Il ragazzo però non respirava. La donna, chiaramente sotto choc ha immediatamente chiamato i soccorsi che giunti sul posto hanno solo potuto confermare il decesso del 18enne. Nell’abitazione di Marco sono giunti anche i carabinieri e il magistrato di turno di Teramo che ha disposto l’autopsia sulla salma del giovane per definire con chiarezza cosa possa aver causato la morte del diciottenne.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.