LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: È MORTO A SOLI 12 ANNI

Una terribile notizia ha sconvolto il mondo del calcio spagnolo ed europeo: all’età di 12 anni è morto Alex Parera, capitano della squadra “Infantil B”, ovvero la nostra Under 13, dell’EC Granollers, squadra catalana di terza divisione. Ancora sconosciute le cause che hanno provocato la morte del giovane calciatore che era stato ricoverato d’urgenza a Capodanno dopo essersi sentito male.

Il giovane era in coma indotto e da quel momento non si è più ripreso. Oggi è giunta la terribile notizia della morte. Questo è il comunicato ufficiale del club spagnolo: Alex Parerà ci ha lasciati stasera. Inviamo le più sincere condoglianze alla famiglia e agli amici in un momento così difficile. Il mondo del calcio ti ricorderà per sempre, Capitano. La tua stella brillerà eternamente di luce propria. Addio per sempre, piccolo. Riposa in pace. I social network e tutto il calcio catalano in questi ultimi giorni si erano stretti intorno al giovane calciatore, alla famiglia, al suo club, i Granollers.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.