Sposa abbandonata all’altare non rinuncia al banchetto: “Non volevo fosse un giorno triste”

0
91

Abbandonata sull’altare dal futuro, marito il 24enne Kallum Norton, la mancata sposa, la 27enne Kayley Stead, non ha voluto rinunciare alla festa nuziale, per la quale aveva speso più di 13mila euro. Così, tutto si e svolto come da programma: il pranzo, i balli e persino il servizio fotografico. È accaduto nel Galles

. “Avevo speso tanti soldi, non vedevo l’ora di mangiare, ballare con mio padre, passare del tempo con la mia famiglia, quindi perché no? Ci sono stati comunque tanti momenti speciali”, ha commentato la sposa.

Secondo quanto riportano dal Sun, lo sposo, con cui Stead aveva una relazione dal 2018, non si sarebbe presentato al matrimonio. “Ero disperata” racconta la donna. Poi, per scherzo, il fotografo mi ha detto: ‘Perché non festeggi comunque? Hai speso tanti soldi, non li riavrai indietro. E così ho fatto”. 

All’inizio tutti gli invitati – sapendo quant’era successo – piangevano, poi hanno iniziato a godersi il banchetto. “Dopo aver scoperto che Kallum non sarebbe venuto al matrimonio, ho deciso che non volevo ricordare quella giornata come un giorno triste”, ha concluso Stead, i cui amici hanno lanciato una raccolta fondi per recuperare almeno una parte delle spese.

Rispondi