Madre di cinque figli muore dopo aver mangiato un panino vegano: fatale un’allergia

0
80

Una donna è morta a causa di uno shock anafilattico dopo aver mangiato cibo ordinato da Pret A Manger, nota catena di fast food con centinaia di ristoranti in tutto il mondo. La vittima è Celia Marsh una donna inglese di 42 anni. Stando a quanto riferisce il Guardian, aveva una grave allergia ai latticini ed è deceduta dopo aver mangiato un panino vegano avvolto con carta contaminata probabilmente con latte di mucca. La 42enne, infermiera di professione, ha accusato un improvviso malore ed è poi crollata in una strada di Bath, morendo poche ore dopo il trasporto in ospedale.

Andy Marsh, marito di Celia, ha spiegato che la donna era estremamente attenta a tutto ciò che mangiava soprattutto da quando, sette mesi prima della sua morte, aveva avuto un altro grave shock anafilattico.

“Monitorava costantemente le sue allergie alimentari. Controllava sempre ogni etichetta prima di mangiare e chiedeva sempre gli ingredienti. Se Celia non era sicura dell’etichetta o delle risposte che le venivano date, non mangiava niente perché non voleva correre alcun rischio”.

Rispondi