GRAVE LA BAMBINA FERITA NELL’AGGUATO A NAPOLI: POLMONI PERFORATI

0
180

A differenza di quanto comunicato nei primi istanti dopo la tragedia, sono gravi le condizioni della bambina ferita nel pomeriggio di ieri – venerdì 3 maggio – in un agguato avvenuto in pieno giorno in piazza Nazionale a Napoli

La piccola stava camminando insieme con la nonna, quando è stata colpita dai proiettili esplosi nei confronti di un pregiudicato. Si tratta di Salvatore Nurcaro di 31 anni. La nonna della bimba è stata ferita di striscio. “Un proiettile le ha attraversato i polmoni da destra a sinistra, senza però ledere il cuore – ha spiegato all’agenzia Ansa il direttore generale dell’ospedale Santobono, Anna Maria Minicucci – conficcandosi tra le costole”. Le condizioni della bambina sono gravi ma per i medici non sarebbe però in pericolo di vita.

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-3]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-9]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-7]

[do_widget id=top-posts-5]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-5]

 

 

Rispondi