IL TITOLO DELLA JUVE CROLLA IN BORSA: SOSPESO PER ECCESSO DI RIBASSO

La sconfitta e l’eliminazione della Juventus dalla Champions League 2019 hanno causato un crollo delle azioni in borsa della società di Torino. Passiamo ai dati: il titolo della società bianconera nelle ultime ore, ha fatto registrare un calo teorico del 25%. Come informa fanapage.it, “una percentuale che, con il titolo entrato negli scambi, si attesta fino al -21.8%”.

Se invece si parla di soldi, la perdita si aggira intorno 500 milioni di capitalizzazione, calando da 1.7 miliardi a 1,3 miliardi di euro. Questo calo drastico è avvenuto poichè le aspettative che la Juventus passasse il turno erano alte: l’1-1 dell’andata e sopratutto il ritorno da giocare in casa, faceva ben sperate.

Un crollo di questo tipo era già avvenuto dopo il 2-0 incassato dall’Atletico di Simeone a febbraio ma in quel caso il calo era stato inferiore (-11%, perdendo 162 milioni di capitalizzazione)


Rispondi