ANZIANA VIOLENTATA DA UN GIOVANE: ECCO COME SI E GIUSTIFICATO IL RAGAZZO

0
92

Una donna di 76 anni è stata violentata da un ragazzo appena maggiorenne in Australia. Christo Brown di origini sudanesi ma residente in Tasmania, si è intrufolato nella casa dell’anziana signora cercando di rubare circa 250 euro e poi ha deciso di stuprare la donna. Pochi giorni fa il giovane ha chiesto una riduzione della pena dopo aver sostenuto che gli otto anni dietro le sbarre sono stati “eccessivi”.

Christo Brown è stata dichiarato colpevole di aver violentato la donna di 76 anni in un processo con giuria popolare nella Corte Suprema di Launceston, nel luglio dello scorso anno. Il ragazzo ha provato a chiedere una riduzione visto che la legge australiana da il diritto alla libertà condizionale dopo aver scontato quattro anni di prigione. Ha chiesto inoltre una liberazione anticipata cercando di trovare qualche appiglio legale e ha sostenuto che il giudice è razzista.

Un rapporto di uno psichiatra legale, ha sancito che Brown ha un disturbo sessuale ed è totalmente privo di empatia. 



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.