TROVATO MORTO ALEX GEROLIN: ERA SCOMPARSA DA GIOVEDÌ

0
222

Le speranze sono finite: sarebbe di Alex Gerolin, il corpo del 21enne di Portogruaro scomparso dalla scorsa settimana. Il cadavere è stato trovato dai vigili del fuoco nella laguna di Caorle, vicino al ponte di via Brussa. Il ritrovamento è avvenuto grazie a uno scanner sonar, poco prima delle 13 di oggi, lunedì 15 aprile, dai sommozzatori dei pompieri di Firenz.

Il corpo è stato poi messo disposizione dell’autorità giudiziaria per l’identificazione che corrispondeva purtroppo al nome e al volto del giovane scomparso.

Alex era scomparso giovedì mattina dopo era uscito di casa per recarsi all’azienda per cui lavorava (l’Atena S.p.a. di Gruaro), ma purtroppo non è mai arrivato al lavoro. Nel primo pomeriggio, i genitori e la sorella, non vedendolo rientrare per pranzo e non riuscendo a rintracciarlo telefonicamente hanno fatto scattare le ricerche dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri si stavano concentrando in località Brussa, nel territorio di Caorle dove era stata trovata la macchina del 22enne: una Lancia Ypsilon di colore rosso, lasciata parcheggiata normalmente e chiusa a chiave.


 


Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.