AIUTATEMI, LA STO PERDENDO: L’APPELLO DISPERATO DI UNA MAMMA PER LA FIGLIA

0
127

Una malattia che forse poche persone conoscono ma che purtroppo esiste e colpisce i bambini. Stiamo parlando della demenza infantile; questa è la terribile diagnosi che i medici hanno fatto a una bambina di soli due anni.

La bimba giorno dopo giorno sta perdendo la capacità di utilizzare il cervello, organo che anziché svilupparsi come è normale alla sua età sta regredendo sempre di più, proprio come agli anziani malati di demenza senile. La vicenda da arriva West Lothian, in Scozia dove la mamma Vicky Cunningham quasi un anno fa ha notato degli strani atteggiamenti della figlia. 

Ora la bimba ha bisogno di cure 24 ore su 24: “È come una persona anziana, il suo cervello si sta consumando. E alla fine smetterà di respirare. Forse non arriverà a Natale”, ha detto la madre.

La donna ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe grazie alla quale acquisterà uno speciale apparecchio medico che permetterà alla figlia di avere una postura più corretta e respirare meglio. La donna ha scritto: “Mi chiamo Mirryn e ho una malattia molto rara chiamata CLN1 Battens. A causa di ciò non posso sedere o stare in piedi da sola e devo sdraiarmi tutto il tempo. Mentre trascorro del tempo a Rachel House ho l’uso di un fantastico sedile chiamato P Pod che adoro e protegge la mia postura mentre ci sto sdraiato. Questo sedile  costa un sacco di soldi e mi piacerebbe se tu potessi aiutare me e il mio team a raccogliere i soldi per aiutarmi ad acquistarlo”.



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.