MORTA LA FAMOSA IMPRENDITRICE IN UN INCIDENTE AEREO: POCO FA LA NOTIZIA

0
124

Si è schiantato al suolo, l’aereo privato, sul quale viaggiava. Il monomotore a elica per cause che sono ancora in via di accertamento, è precipitato durante la fase di atterraggio. È morta così Natalia Fileva, la più ricca donna in Russia e tra le più famose di tutto il mondo. L’incidente aereo di cui è rimasta vittima si è verificato nella serata di domenica 31 marzo, vicino la cittadina di Egelsbach, nei pressi di Francoforte, in Germania. Il velivolo era decollato da Cannes, nel Sud della Francia, e stava per terminare il suo viaggio quando è precipitato, prendendo fuoco. Oltre a lei a bordo c’erano il pilota e un altro passeggero, che molto probabilmente era il padre di Natalia. Nessuno di loro è sopravvissuto all’impatto. Cinquantacinque anni, Fileva aveva un patrimonio stimato di circa 600 milioni di dollari proprio grazie ad una azienda che si occupa di aerospazio.

Natalia era co-proprietaria insieme al marito Vladislav della compagnia aerea S7, nata originariamente come Sibir Airline. La gestione della S7 era passata integralmente a lei da quando consorte aveva deciso di dedicarsi al business aerospaziale.



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.