SALVINI UMILIA BERLUSCONI: “MAI PIÙ CON IL CENTRODESTRA”

0
136

 “Matteo Salvini esclude un ritorno a un’alleanza nazionale con il centrodestra. “Io col vecchio centrodestra non tornerò mai, questo deve essere chiaro”, ha affermato il leader leghista in un’intervista a Repubblica, “governiamo insieme nelle regioni, nei comuni. Ma finisce li'”, anche dopo il successo ottenuto con Christian Solinas in Sardegna. “Oggi c’e’ da festeggiare una pagina nuova per l’isola”, ha spiegato Salvini, “tutte le altre sono dotte analisi dei politologi. E’ stato un voto locale che non incide affatto sulle scelte nazionali. Io non mi sento piu’ forte e Luigi (Di Maio) non deve sentirsi piu’ debole”. Il ministro dell’Interno e vicepremier ha assicurato che con M5s “va tutto bene, andremo avanti” anche dopo le europee: “Ho dato la mia parola e la mia parola vale cinque anni e non cinque mesi”.

Quanto all’alleanza di centrodestra, Salvini ha osservato che “a livello locale funziona”.   Salvini ha rifiutato la definizione del ‘doppio forno’ per descrivere il doppio binario leghista, da una parte l’alleanza a livello nazionale con i 5 stelle, e la persistenza a livello locale della coalizione di centrodestra. “E’ fatto alla luce del sole”, ha rivendicato. “Vale dal primo giugno scorso ed e’ dal primo giugno scorso che c’e’ gente che dice che il governo cade. Berlusconi stesso mi disse ‘Matteo vai e prova'”.

“Io sono testardo: io ho dato una parola e la mia parola vale per 5 anni e non per 5 mesi. Non cambia nulla se si vince in Basilicata se si vince alle Europee, bene andiamo avanti”. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.