È MORTO IL FAMOSISSIMO ATTORE: IL CINEMA PIANGE UNA LEGGENDA

0
9

È morto a 82 anni Albert Finney, uno dei più grandi attori britannici. Finley ha interpretato ruoli indimenticabili come quello di quella di Tom Jones nell’omonimo film, a quello di Hercule Poirot in Assassinio sull’Orient Express, fino al capolavoro di Tim Burton Big Fish, passando per Erin Brockovich, per cui aveva ricevuto una delle sue cinque candidature all’Oscar. Finney è morto in seguito a una breve malattia.

Nella sua carriera fatta di 65 titoli, ricordiamo titoli come Due per la strada (1967) con Audrey Hepburn, Il servo di scena (1983), di Peter Yates, Sotto il vulcano (1984) di John Huston, Un ostaggio di riguardo (1987) di Alan J. Pakula e I ricordi di Abbey (1994) di Mike Figgis. Resta memorabile il suo ruolo di Hercule Poirot nel cult tratto da Agatha Christie Assassinio sull’Orient-Express (1974), dove recita in un cast stellare che comprende Lauren Bacall, Sean Connery e Ingrid Bergman. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.