DENTI BIANCHISSIMI CON IL LIEVITO DI BIRRA: IL TRUCCO INCREDIBILE

Chi non desidera avere denti bianchi e lucenti? Sicuramente un sorriso smagliante, bianco, e luminoso non passa inosservato. Per ottenerlo bisognerebbe andare dal dentista e fare lo sbiancamento professionale ma si tratta di una pratica molto costosa. Esistono però numerosi rimedi naturali per proteggere lo smalto dei denti, renderlo più bianco e brillante, ed eliminare il tartaro. Tra questi, uno dei migliori è il lievito di birra che ha un enorme potere sbiancante. Il lievito di birra, oltre a sbiancare i denti, è un’ottima fonte di vitamina B che fa benissimo al corpo in generale e alla bellezza in particolare. 

Tra i suoi “poteri”: protegge il sistema immunitario, rafforza unghie, capelli e ossa, inoltre regola il colesterolo nel sangue ed è un eccellente integratore. Infatti spesso è contenuto in una serie di integratori di bellezza. Inoltre è ottimo per chi soffre di diabete e ipertensione perché non contiene zuccheri e ha un basso contenuto di sodio ma un alto valore nutritivo. Non solo: fa bene alla tiroide, rigenera la flora intestinale e aiuta a non sentire la stanchezza.

Per avere denti bianchi potete usare il lievito di birra in questo modo: preparate una sorta di dentifricio sbiancante, mescolando due cucchiai di lievito con acqua e sale sino ad ottenere un composto omogeneo. Oppure potete creare una specie di scrub mescolando mezza tazza di lievito di birra con del sale fino. Poi? Spalmare il composto sui denti e spazzolare con delicatezza. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.