SONO MORTI A POCHE ORE DI DISTANZA: ERANO INSIEME DA 65 ANNI

Si erano conosciuti nel lontano 1952 e in poco tempo si erano fidanzati e poi erano convolati a nozze iniziando una vita sempre insieme, praticamente inseparabili. Per oltre 65 anni hanno condiviso tutto diventando genitori di una figlia. Un amore d’altri tempi il loro, quello che resiste a  tutto e tutti superando difficoltà e momenti difficili che solo la morte di entrambi, avvenuta a sole 24 ore di distanza l’una dall’altra, ha potuto spezzare. È la storia di Elsa Rossi 97 anni e di Ermete Vicedomini 92 anni, una coppia di coniugi ligure deceduti nelle scorse ore a Genova.

La prima a morire è stata Elsa che da qualche tempo era ricoverata all’ospedale Galliera del capoluogo ligure per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. La 97enne si è spenta martedì scorso tra il dolore del marito che non ha retto a quel colpo e appena 24 ore dopo è deceduto a sua volta per un attacco di cuore mentre era in casa. Come riporta Il Secolo XIX, è stata la figlia Daniela a riferire all’uomo che l’adorata moglie non c’era più e che non sarebbe più tornata a casa.

“Gli avevo anche detto che, in caso di cattivo tempo, non sarebbe dovuto venire in chiesa per il funerale. Volevo evitare che si prendesse un malanno” ha raccontato la donna. L’anziano ha fatto cenno con la testa ma in quel momento ha capito che la loro lunga vita insieme era finita. Mercoledì dopo pranzo chi lo accudiva lo ha visto con la testa china, si è avvicinato e lo ha trovato esanime: ha raggiunto la sua amata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.