È SCOMPARSO: AIUTATECI A TROVARLO. L’APPELLO DISPERATO DELLA FAMIGLIA

Vere e proprie ore d’ansia quelle che si stanno vivendo a Foggia per la scomparsa di Francesco Pio Tomaiuolo, per gli amici Kekko. È da ieri mattina che non si hanno più notizie del 15enne che da quanto si apprende avrebbe fatto perdere le sue tracce dopo una telefonata fatta alla madre intorno alle 13 alla quale aveva riferito che avrebbe mangiato con alcuni amici in Mongolfiera e che sarebbe tornato alle 15. Purtroppo però, di lui non si hanno più notizie.

Fancesco Pio Tomaiuolo si intratteneva spesso in Piazza Italia, ma ieri nessuno l’ha visto. Il telefono risulta spento, non raggiungibile. La famiglia è disperata, si è già rivolta alla Polizia, che ha avviato le indagini e le ricerche. Il ragazzo è seguito dai servizi sociali, ma prima di ieri non si era mai allontanato tanto meno senza dare notizie.

I genitori sono disperati. La madre Anna, scrive Foggi Today attraverso l’avvocato Laura Parisi, si rivolge ai foggiani chiedendo loro di contattare il 113 o il 112 o qualsiasi organo di pubblica sicurezza in caso di notizie, avvistamento o ritrovamento del ragazzo: “Aiutate una madre disperata, che non sa quale fine abbia fatto il figlio 15enne. Aiutateci a ritrovare Francesco Pio” l’invito alla città dell’avvocato Laura Parisi. Gli amici non l’hanno mai visto e l’hanno cercato fino a mezzanotte, senza alcun risultato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.