TERREMOTO CATANIA: ECCO IL BILANCIO DEI FERITI. UNA DONNA È GRAVE

In seguito al terremoto sull’Etna che questa notte ha spaventato Catania, ventotto persone sono arrivate in ospedale. Di queste, diciotto persone si sono presentate autonomamente, per gli altri dieci feriti è stato necessario l’intervento delle ambulanze. Alcuni presentano ferite lievi, altri si sono presentati sotto choc o colpiti da attacchi di panico. Moltissima la paura nella notte a causa della scossa di magnitudo 4.8, registrata alle 3.18 nella provincia di Catania.

Tra i feriti, la più grave è una donna anziana che ha riportato fratture in varie parti del corpo. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. La Prefettura di Catania conferma che i dieci feriti si trovavano tra i comuni di Zafferana Etnea, Aci Sant’Antonio e Acireale. Sono tutti ricoverati in codice giallo negli ospedali di Catania e provincia. Le diciotto persone che si sono presentate autonomamente in ospedale hanno riportato leggere contusioni provocate dalla caduta di calcinacci dopo la scossa di terremoto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.