MAMMA SUICIDA: SCOPERTO PERCHÈ SI È GETTATA NEL TEVERE

Purtroppo ancora nessuna notizia delle due gemelline scomparse ieri dopo il suicidio della madre che si è gettata nel Tevere. Nelle ultime ore starebbe venuto a galla il motivo scatenante del gesto della madre suicida – Secondo quanto riportato dal Messaggero ”Un gesto estremo, con ogni probabilità, conseguenza di una sindrome depressiva che affliggeva la donna da tempo. Il male oscuro avrebbe colpito subito dopo il parto plurigemellare che non andò completamente a buon fine: una terza bimba infatti non era sopravvissuta. Forse anche il pensiero di quel decesso inatteso si è incuneato nella mente della donna che lavorava in uno studio notarile”.

Sul tragico episodio è stato aperto un fascicolo per omicidio-suicidio, il marito è stato ascoltato dagli inquirenti, mentre si tenta di ricostruire il contesto familiare e sociale in cui si fatti si sono svolti e se la donna, 38 anni, soffrisse di depressione post parto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.