CATERINA BALIVO COMPLETAMENTE RIFATTA: LE FOTO PROVA DEGLI INTERVENTI

Forse anche Caterina Balivo ex conduttrice di Detto fatto, ora alla conduzione di Vieni da me ha qualche piccolo segreto da nascondere circa la sua bellezza. Caterina Balivo sembrerebbe aver subito diversi ritocchi chirurgici, almeno secondo quanto sostenuto da Striscia la notizia. La conduttrice è stata sottoposta allo scanner test della rubrica Fatti e rifatti di Striscia e quel che è emerso ha lasciato piuttosto sconvolti. Perché nessuno si immaginava che Caterina Balivo fosse rifatta. Nel video di Striscia andato in onda martedì 20 novembre 2018, si vede uno dei primi provini di Caterina Balivo dove è si bella ma decisamente diversa.

Alla domanda “Quanto sei alta?”, Caterina risponde: “1 e 75”. Ma la persona che le fa la domanda non è convinta e le dice che a loro risulta essere alta 1.73. Va bene, per Caterina non ci sono problemi: vuole superare quel provino e non saranno certo due centimetri a fermarla. Poi Caterina inizia a ballare mostrando anche una certa bravura. Il servizio propone poi la Balivo ai giorni nostri mentre fa delle flessioni e poi Striscia la notizia mostra altri momenti – più o meno imbarazzanti – relativi alla carriera televisiva di Caterina Balivo. Successivamente si arriva al nocciolo della questione:  la conduttrice viene passata sotto “lo scanner” e quel che emerge è scioccante. Ma del resto quasi tutte si rifanno. Vero, ma forse da Caterina Balivo non ce lo si aspettava. Cosa si sarebbe rifatta la nota conduttrice? Secondo i cattivoni di Striscia, la Balivo avrebbe sicuramente modificato la forma del suo naso e anche il seno sembrerebbe decisamente diverso rispetto al passato: più florido e grande. Ma ciò non è tutto, secondo qualche maligno Caterina Balivo si sarebbe anche sottoposta alla blefaroplastica” dice Ezio Greggio nel servizio. In pratica si sarebbe rifatta gli occhi. Ma sarà vero? Quel che è sicuro è che le immagini di Striscia- che seguiranno tra poco- parlano chiaro e Caterina sembra molto diversa dagli esordi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.