MALTEMPO, DAVIDE MORTO SCHIACCIATO DA UNA ALBERO A SOLI 21 ANNI

Si chiamava Davide Natale il ragazzo di 21 anni che è morto ieri schiacciato da un albero sradicato dal forte vento di ieri su tutta la Campania. La tragedia è avvenuta a Fuorigrotta, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Il ragazzo era appena uscito dall’Università, in via Claudio, insieme ad un amico, quando è stato travolto dall’albero. Purtroppo è stato inutile l’arrivo dei soccorsi: Davide è deceduto a causa delle ferite riportate. Era originario di Pompei, Davide Natale viveva con la famiglia a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta.

Davide era un grande appassionato di calcio e tifoso del Napoli e amava molto anche il basket tanto da essere ufficiale di campo. La vera passione di Davide, però era lo studio e la matematica, che l’avevano portato ad iscriversi alla Facoltà di Ingegneria Meccanica dell’Università Federico II di Napoli dove proprio all’uscita dall’ateneo, però, il 21enne ha trovato la morte, distruggendo così il suo sogno di diventare, un giorno, disegnatore di automobili, altra sua grande passione.

Rispondi