L’OMS AVVERTE L’EUROPA: “PREOCCUPATI PER UNA SECONDA ONDATA IN AUTUNNO”

L’Organizzazione mondiale della Sanità avverte l’Europa in merito ad una possibile seconda ondata di contagi in autunno. Al Telegraph il direttore regionale per l’Oms Hans Kluge evidenzia come i Paesi che hanno iniziato ad allentare il lockdown debbano approfittare dell’attuale periodo per potenziare gli ospedali e rafforzare i sistemi sanitari nazionali.

“Singapore e Giappone hanno capito prima che non è il momento di festeggiare, ma di prepararsi”, ha detto Kluge aggiungendo di essere «molto preoccupato per una seconda ondata in autunno».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.