NADIA TOFFA E FABRIZIO FRIZZI: IL LEGAME SPECIALE E IL SOSTEGNO RECIPROCO

La morte di Nadia Toffa ha sconvolto l’Italia. Moltissimi i personaggi dello spettacolo che hanno mandato messaggi di cordoglio e i rivolto pensieri alla conduttrice delle «Iene» scomparsa nella giornata di ieri martedì 13 agosto a soli 40 anni. Lo stesso era accaduto il 26 marzo 2018, quando morì Fabrizio Frizzi.

Un legame, quello fra i due conduttori, che proprio la malattia aveva saldato. Frizzi, quando Nadia era stata ricoverata la prima volta dopo un malore, era stato fra i primi a inviarle un messaggio di sostegno. Proprio come   lei, anche Fabrizio dopo l’ischemia, era tornato al lavoro, cosi Nadia aveva fatto dopo la scoperta del tumore. Molto avevano in comune Nadia e Fabrizio: entrambi erano diventati un simbolo, per il mondo della tv, uniti da una dura battaglia condotta con il sorriso e con la voglia di vivere, entrambi hanno sostenuto la ricerca scientifica, accumunati infine da uno stesso tragico destino.

E nel primo anniversario della morte di Frizzi, il 26 marzo 2019, Nadia Toffa aveva scritto sui social un messaggio raccontando di «non aver mai cancellato» il suo numero di telefono.

Rispondi