MORTO IL FAMOSO CANTANTE ITALIANO: MALORE NELLA NOTTE

“Ora vola libero e a tutti manda il suo abbraccio di libertà”, così hanno annunciato  sulla sua pagina Facebook ufficiale, la morte del cantautore e giornalista Enrico Nascimbeni. Enrico è morto a 59 anni, probabilmente per un malore che lo ha colpito durante la notte, uno dei simboli di Milano, città dove è cresciuto, dopo essersi trasferito dalla natia Verona, e dove era tornato dopo diverso tempo. “Enrico ora è un aquilone. Ha scelto di sbagliare, le parole sono sue, assieme a quella grande umanità composta di amori, affetti, amicizie, poesie, canzoni – si legge su Facebook – ora vola libero e a tutti manda il suo abbraccio di libertà”. 

È stata una lunga carriera quella di Nascimbeni che ha collaborato per anni con Roberto Vecchioni oltre che aver scritto e inciso dischi per numerosi diversi, tra i quali Paola Turci, Patty Pravo, Tom Waits e Leonard Cohen. Ha portato avanti anche la carriera da giornalista collaborando anche con IlGiorno e L’Arena di Verona, per i quali ha curato la cronaca nera e la giudiziaria.


Rispondi