DRAMMATICO SCHIANTO IN AUTOSTRADA: CHIARA MUORE A 38 ANNI

Chiara Gera, giovane mamma barberinese è morta dopo uno spaventoso incidente stradale avvenuto sull’Autostrada del Sole A1 all’altezza dello svincolo di Firenze. Il dramma è avvenuto mercoledì sera alle 21, culla carreggiata in direzione Sud. La donna di 38 anni era al volante della sua Fiat Panda, quando subito dopo essersi immessa in autostrada ha sbandato perdendo il controllo della vettura mentre era ancora sulla corsia di accelerazione. 

L’auto è andata prima a destra poi a sinistra, finendo nel mezzo della carreggiata dove un tir che la precedeva non ha fatto in tempo a frenare travolgendola in pieno.
Un impatto violentissimo che ha reso inutili tutti i soccorsi: Chiara è morta su lcolpo. 

Quando è stata estratta dalle lamiere della vettura, i sanitari hanno provato a riamarla per diversi minuti ma è stato tutto inutile. Chiara Gera lascia il marito e una figlia di 7 anni. Era molto conosciuta sia a Barberino del Mugello sia a Borgo San Lorenzo avendo lavorato come impiegata nelle sedi locali della Cassa di Risparmio e per essere stata volontaria di una onlus di Pubblica Assistenza.


Rispondi