INTOSSICAZIONE DI MASSA A MILANO: 100 PERSONE IN OSPEDALE

0
80

Un’intossicazione alimentare ha portato un centinaio di turisti olandesi a farsi visitare dal personale medico dell’Azienda regionale emergenza urgenza a Milano. Potrebbe essere stato un pasto consumato in un ristorante olandese a causare l’in tossi azione di massa. Secondo quanto riporta “Milanotoday” i turisti facevano parte di due diverse comitive alloggiate in due differenti alberghi della città. Erano arrivati a Milano nella giornata di ieri dopo pranzo e proprio durante il pasto, consumato mentre si trovavano ancora nei Paesi Bassi, potrebbero aver ingerito degli alimenti che hanno causato loro nausea, vomito e dolori addominali. Insomma i sintomi di un’intossicazione alimentare che ha destato timori per via dell’elevato numero di persone coinvolte.

Dei 100 turisti colpiti dai dolori alla fine solo 17 sono stati trasportati in ospedale per accertamenti: uno solo di loro è stato ricoverato in codice giallo, gli altri in codice verde. Tutti gli altri olandesi sono stati visitati sul posto dai paramedici del 112, alla presenza anche di anche agenti di polizia e carabinieri. Secondo quanto spiegato dall’Azienda regionale emergenza urgenza! quella che è stata affrontata come una maxi-emergenza si è risolta attorno alle due di notte.

Considerando la natura particolare della vicenda l’Areu ha comunque segnalato l’episodio al Consolato olandese del capoluogo lombardo e anche, tramite la Prefettura, al ministero degli Esteri in Olanda, nel caso in cui vogliano far luce su quanto accaduto.



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.