PENSIONATO GETTA 5 GATTINI NELLA SPAZZATURA: DENUNCIATO

0
211

Una vicenda orribile che mette in luce ancora una volta fino a che punto possa spingersi la crudeltà umana. La vicenda arriva dal Salento dove un pensionato 71enne, è stato denunciato dai carabinieri  per i reati di uccisione e maltrattamento di animali. La denuncia è stata possibile grazie a una associazione animalista locale e le telecamere di sorveglianza della zona.

L’uomo non voleva proprio sapere di accudire cinque gattini appena nati ma, invece di affidarli a un centro per animali, ha deciso di gettarli vivi in un cassonetto della spazzatura: solo due sono sopravvissuti e e tre purtroppo non ce l’hanno fatta. 

Quando i gatti sono stati individuati da un passante era chiusi in uno scatola gettata nel cassonetto, erano passate già molte ore e i tre cuccioli non hanno resistito.


[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-3]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-9]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-7]

[do_widget id=top-posts-5]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-5]

Rispondi