TERREMOTO L’AQUILA: MADRE E FIGLIA A 10 ANNI DAL TERRIBILE SISMA

0
187

Una foto simbolo quella di una mamma con una bambina che dorme stremata alle sue spalle, su una barella in un ospedale da campo dopo il terribile terremoto a l’Aquila il 6 aprile 2009, che provocò più di 300 morti e circa 80mila sfollati. La foto venne scattata da un fotografo dell’Ansa E fece il giro del mondo. A 10 anni da quel terremoto, Stefania, la mamma, e Sara Luce, la figlia oggi diciottenne, hanno deciso di farsi rifotografare.

Dove hanno vissuto gli ultimi 10 anni? Fino alla fine delle elementari di Sara Luce la famiglia ha vissuto sulla costa abruzzese, a Pineto. Poi sono tornati in una casa di famiglia a Picenze, a pochi chilometri dall’Aquila, e ora vivono a l’Aquila dove sono felici e stanno facendo ripartire le loro vite.

Sara Luce quest’anno compirà 18 anni nella sua città e alla fine del 2019 tornerà a vivere nella casa da cui scapparono la notte del tremendo sisma. Oggi l’edificio è stato ricostruito con criteri antisismici.

Rispondi