UCCIDE LA MADRE E I DUE FRATELLINI PER L’EREDITÀ: LA NOTIZIA SHOCK

0
195

Una barca con a bordo una cinquantina di migranti, tra i quali anche donne e bambini, potrebbe essere naufragata al largo della Libia, paese da cui era salpata. A dare la notizia è Alarm Phone, sito internet di riferimento per i migranti che affrontano la traversata nel Mar Mediterraneo e hanno bisogno di aiuto: “Ieri sera alle 22.00 CEST circa 50 persone inclusi uomini, donne e bambini su una barca vicino alla #Libia hanno chiamato l’Alarm Phone. Ci hanno mandato la posizione GPS ma la comunicazione è stata interrotta. Siamo riusciti a ricontattarli solo una volta, alle 22.02”.

“Da ieri sera continuano abbiamo cercato di contattare la c.d. ‘Guardia Costiera’ libica ininterrottamente su diversi numeri di telefono. Quando abbiamo informato #MRCC #Roma della mancanza di risposta della #Libia ci hanno passato un numero che avevamo già tentato diverse volte senza esito! Da circa 12 ore nessuno risponde al telefono del gruppo di #migranti. Siamo preoccupati perché nessuna autorità è disponibile a soccorrere. La @guardiacostiera italiana non fornisce informazioni. Non ci comunicano neanche se sono riusciti a contattare le autorità libiche”.


[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-3]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-9]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-7]

[do_widget id=top-posts-5]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-5]


Rispondi