INCENDIO NELLA SCUOLA ITALIANA: SCATTA IL PANICO

0
232

Rogo alla scuola primaria e fumo nel corridoio. Lezioni sospese per i bimbi al Convitto Umberto I per i bambini della scuola primaria, a Torino, a seguito dell’incendio divampato all’interno della struttura. “Il primo piano, quello che ospita gli studenti delle elementari, non è agibile – spiega la direttrice scolastica, Giulia Gugliemini a Il Messaggero -. Quindi, per i piccoli ho dovuto sospendere le lezioni. Per gli altri, la giornata si svolgerà in maniera regolare”.

bbbbb.jpg

Evacuato anche il secondo piano, dove dormono circa 120 giovani provenienti da tutte le parti del mondo che si trovano nella scuola in convitto. Ora bisognerà capire quali sono state le cause che hanno scatenato l’incendio. 

cccccc.jpg

Ciò che è certo è che le fiamme sono partite da un’aula e che non ci sono intossicati. L’agghiacciante ipotesi è che l’incendio sia stato doloso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che stanno operando con i tecnici comunali e anche con quelli delle aziende di elettricità e gas.

aaaaa.jpg

“È scattato l’allarme mentre finivamo una verifica. – aveva raccontato uno studente – Abbiamo pensato a un’esercitazione e siamo scesi”


 

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-3]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-9]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-7]

[do_widget id=top-posts-5]

[do_widget id=dynamicnews_category_posts_boxed-5]

Rispondi