È GUARITA DAL TUMORE A 9 ANNI: LA BELLISSIMA NOTIZIA

0
104

I medici dopo aver visitato la piccola Caroline per una presunta infezione all’orecchio hanno purtroppo scoperto che si trattava di un tumore rarissimo e definito dalla maggior parte dei medici come inoperabile. Fortunatamente Caroline Brown, una bimba inglese di soli nove anni, è stata salvata dai medici grazie ad una terapia sperimentale che si basa sui raggi protonici. La terapia è nata negli Stati Uniti ed è stata un vero miracolo per la piccola e la sua famiglia. La bambina aveva cominciato ad accusare da mesi gravi malori e la perdita eccessiva di peso e stanchezza. I genitori, preoccupati, hanno così deciso di sottoporla a una serie di visite mediche fino alla terribile scoperta. 

La terapia “bombardamento” con fasci protonici ha distrutto il tumore, riducendo al minimo il danno al tessuto sano circostante. Ora Caroline sta bene anche se non è ancora del tutto fuori pericolo, ma secondo i medici presto lo sarà. La mamma Lucy ha detto alla stampa locale: “Ogni tanto mi fermo a guardarla e piango”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.