È MORTO IL BIMBO CADUTO DAL CARRO DI CARNEVALE: LE TERRIBILE NOTIZIA

0
79

Gianlorenzo Manchisi, il bambino di due anni e mezzo caduto ieri da un carro di Carnevale a Bologna e trasportato all’ospedale Maggiore in condizioni disperate, è morto oggi pomeriggio a causa delle gravissime lesioni riportate. La notizia è stata comunicata dall’avvocato Mauro Nicastro, che sta assistendo i genitori. Il bimbo era arrivato già in condizioni disperate all’ospedale, dove era stato operato d’urgenza ieri. A nulla è valso lo sforzo dei medici di strapparlo alla morte.

In mattinata la Procura di Bologna aveva aperto un fascicolo per lesioni colpose contro ignoti. Giuseppe Amato, procuratore capo di Bologna, ha dichiarato: “Abbiamo chiesto ai carabinieri di attivarsi, di fare sì che i carri che dovessero essere utilizzati non presentino situazioni di insidiosità che con tutta evidenza presentava questo carro, perché era caratterizzato dalla possibilità di un’uscita laterale per un corpo piccolo come quello del bambino”. In merito alle operazioni di soccorso “sono state assolutamente coerenti con le circostanze spazio temporali dell’accaduto e bisogna tenere conto delle condizioni del bambino dopo l’incidente”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.