TERRIBILE URAGANO: 23 MORTI E DECINE DI FERITI

0
65

E’ di almeno 23 morti, due dei quali sono bambini, il bilancio delle vittime causate da un tornado che si è abbattuto sullo Stato di Alabama, negli Stati Uniti: a renderlo noto Hay Jones, lo sceriffo della contea di Lee. Tra le vittime anche due minori che sono deceduti a causa della straordinaria ondata di maltempo che ha distrutto le case prefabbricate e sradicato alberi. L’allarme meteo è stato esteso a Georgia, Florida e South Carolina. Il tornado si è abbattuto con violenza su Beauregard, una comunità a circa 100 chilometri a est di Montgomery, la principale città dell’Alabama.

I 150 soccorritori giunti sul posto hanno lavorato tutta la notte tra le macerie degli edifici distrutti, in condizioni estremamente proibitive: “E’ impressionante la quantità di detriti e macerie prodotta dal vento. Non ho mai visto nulla del genere in vita mia”, ha affermato – in un’intervista rilasciata alla CNN –  lo sceriffo della contea di Lee Jay Jones. La tempesta è stata  più violenta e devastante di quanto previsto inizialmente, tanto che oltre 21mila persone sono state costrette a lasciare le loro abitazioni.

In un tweet il presidente statunitense Donald Trump ha invitato i residenti dell’Alabama e delle altre aree colpite dal tornado a mettersi al sicuro e prestare la massima attenzione: “Le tempeste sono state molto violente e potrebbero diventarlo molto di più”, ha detto Trump, mentre le autorità sanitarie hanno avvertito che il numero di morti potrebbe aumentare: “Ci sono ancora molte persone sotto le macerie e i soccorritori stanno lavorando per estrarli. Serviranno ancora molte ore”. Secondo le prime informazioni i feriti al momento ricoverati sono 40 e alcuni di loro sono stati inviati in altri ospedali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.