SI È SUICIDATA LA FAMOSA MODELLA: ERA TROPPO GRASSA

Alli MacDonnell, 37 anni, era una delle più famose top model irlandesi, ed è morta poche ore dopo aver postato un misterioso messaggio sulla sua pagina Facebook. Era mamma di quattro figli, lavorava per la “AR Model Agency” di Andrea Roche. La notizia della sua morte, ha lasciato il mondo della moda sotto shock. Nel post, Alli ha scritto: “Perché un uomo può permettersi di definire una ragazza un culo grasso e brutto? È un modo per spingere qualcuno al limite”. La polizia non sta trattando la sua morte come omicidio, ma come suicidio. Per ora è ancora ignoto a chi fosse riferito il messaggio che la modella ha scritto su Facebook poche ore prima della morte.

Alli era una madre single di quattro figli, Alex, 17, Sara, 15, Harry, nove e Siena: definiti “tutto il mio mondo”. Aveva studiato nel famoso Trinity College di Dublino e si era impegnata personalmente come ambasciatrice in una campagna per “Autism Action”, dopo che a suo figlio Harry nel 2016 era stata accertata la stessa sindrome.

Secondo amici e conoscenti, la giovane non aveva alcun problema: la sua migliore amica ha rivelato che era in trattative per la conduzione di due nuovi programmi televisivi, uno dei quali proprio dedicato all’autismo. “Era una delle persone più felici che abbia mai incontrato. Aveva così tanto per cui vivere, era una mamma fantastica” spiega l’amica. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.