PAURA PER PAPA FRANCESCO: LA NOTIZIA È DI POCO FA

La crisi che sta attraversando il Venezuela, nel caos dopo che Juan Guaido, esponente dell’opposizione, si è autoproclamato “presidente” ad interim sfidando Nicolas Maduro, irrompe anche a Panama, dove è giunto il Papa per la Giornata mondiale della gioventù. Mentre il corteo delle auto del Pontefice percorreva la strada dall’aeroporto alla capitale, un uomo, sventolando una bandiera venezuelana, è corso in mezzo alla strada costringendo l’autista di papà Francesco a compiere una improvvisa sterzata per evitarlo.

 

Il Papa, che ha sempre evitato di criticare Nicolas Maduro, ora assiste a breve distanza allo scontro tra Guaido e il presidente in carica che denuncia un “colpo di Stato” sostenuto, tra gli altri, dai presidenti di Stati Uniti, Brasile e Argentina, non esattamente “amici” del primo Pontefice latino- americano. Prevedibilmente papà Francesco si esprimerà sulla crisi venezuelana, anche perché alla Gmg panamense sono accorsi numerosi ragazzi dal Venezuela.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.