LUTTO NEL GIORNALISMO ITALIANO: CHIARA HA PERSO LA SUA BATTAGLIA CONTRO IL CANCRO

È morta Chiara Gandolfi, la giornalista 41enne bresciana malata di cancro. Chiara lottava contro questa terribile malattia da oltre sei anni. Nonostante ciò, era riuscita a farsi forza e non aveva perso la voglia di vivere raccontando la sua malattia attraverso il suo blog Lisadea, chiamato così in onore delle sue nonne. Nel suo diario virtuale immaginava di potersi trovare di fronte il cancro e di poterlo sbranare e fare a pezzi:

“Perché arrivati a questo punto, nella guerra fra me e te, non mi basta più uscire di casa a prendere aria, ho bisogno di uscire da me stessa per allontanarmi da te”. Il suo ultimo post è del maggio dello scorso anno e il titolo: “La felicità è dentro di te, sempre e comunque”. Chiara aveva deciso di affrontare la malattia “allo scoperto”, non indossando la parrucca quando gli effetti della chemioterapia le avevano fatto perdere tutti i capelli. A tale proposito scriveva: “Indosso il coraggio che non ho e la forza che vorrei e vivo in un istante”.

Chiara lascia il marito e la figlia, oltre ai parenti tutti e ai suoi tanti amici e conoscenti. La camera ardente è stata allestita all’Ospedale Sant’Anna mentre i funerali si terranno a Brescia mercoledì 23 gennaio alle 15.30 nella chiesa di Santa Maria Nascente nel quartiere Fiumicello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.