TERRIBILE INCENDIO: MORTE DUE BAMBINE E UNA 20ENNE

Un incendio devastante si è sviluppato giovedì sera in Francia in un appartamento a Bobigny, capoluogo del dipartimento della Senna-Saint-Denis, alla periferia nord di Parigi. Purtroppo nell’incendio sono morte almeno tre persone. Secondo quanto riportato dai media francesi le vittime sono tutte giovanissime: una ragazza di 20 anni e due bambine di 3 e 7 anni. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 21.20 in un appartamento di 100 metri quadri al primo piano di un condominio e sono state domate dopo due ore. Il fumo sprigionato dalle stesse ha causato la morte della ragazza e delle due bambine. Fortunatamente le fiamme non hanno raggiunto gli altri appartamenti del palazzo di diciotto piani.

Secondo quanto riporta Le Parisien, nell’incendio sono rimaste coinvolte e ferite anche altre persone. Tre persone, in particolare hanno riportato ferite gravi e la loro prognosi è riservata mentre altre due sono rimaste ferite lievemente. Sconosciute al momento le cause del grave incendio, ma uno degli inquilini intercettato da Le Parisien si è lamentato della scarsa manutenzione nel palazzo. A quanto emerso, qualche mese fa un altro rogo aveva interessato il settimo piano dell’ edificio. “Ero con mio nipote in casa. Ho sentito urlare. Ho aperto la porta, il vicino mi ha detto ‘c’è fuoco’. Allora sono uscito”, ha detto un pensionato sconvolto che abita al piano terra, sotto la casa andata in fiamme. “Un signore era a terra, completamente bruciato. Voleva tornare indietro per salvare la moglie e i due figli”, ha detto un giovane testimone dell’accaduto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.