GIULIA DE LELLIS E LA CONFESSIONE CHOC CHE SCATENA IL WEB

Un anno fa in questo preciso periodo stava per terminare la sua avventura al Grande Fratello Vip e ora la ritroviamo come ospite fissa a ‘Mai dire talk’, il nuovo programma condotto dal Mago Forrest con protagonista la Gialappa’s band in onda su Italia 1.

Per la prima puntata, la ex fidanzata di Andrea Damante, che nel frattempo ha iniziato una nuova relazione con Irama, era ovviamente super trendy. Giulietta per l’esordio ha scelto un abito monospalla di raso fucsia firmato Sol Wears Women, un marchio creato da lei insieme alla mamma Sandra. Oltre al colore decisamente particolare, l’abito era caratterizzato da una minigonna aderente dal taglio irregolare e da un corpetto da un lato a fascia, dall’altro con la manica lunga e a sbuffo. Ai piedi dei décolleté in tinta con una fibbia di pietre brillanti di Gedebe. Visto che viene considerata un’influencer, l’aspettativa sul look era pari a quella su ciò che avrebbe detto o fatto. A ‘Mai dire talk’ Giulia ha parlato del suo lavoro e risposto con sincerità a domande e sfottò dei ‘Gialappi’. E, come d’abitudine,  ha scatenato il popolo della web. La polemica ancora una volta, riguarda l’argomento cultura. Era già noto che, nonostante la lezione tenuta di recente allo Iulm di Milano, la preparazione della De Lellis sia un po’ lacunosa. Ma è altrettanto vero che non ha problemi ad ammetterlo,

E proprio a ‘Mai dire talk’, quando si è toccato l’argomento libri, ha rivelato con candore e naturalezza di averne letto uno soltanto nella sua vita. Paolo Guzzanti, anche lui in trasmissione, le ha domandato se è vero che non legge libri. “Non mi entusiasma l’idea – ha risposto lei – Io la invidio, vorrei leggere i libri. Li compro, ma non li leggo: ci provo”. E poi: “L’ho letto un libro in quinta elementare, ‘Il piccolo principe’, l’ho fatto grazie alla mia maestra Teresa: è l’unico che sono riuscita a terminare, al punto che mia sorella me lo ha regalato di nuovo”. 

Guzzanti, che nella vita ha letto e scritto tanti libri, dopo aver saputo del fatturato di Giulia le ha detto: “Ma allora non leggi libri, è così? No, perché per decenni ho comprato centinaia di migliaia di libri, che ora sono impolverati, e non so perché diavolo l’ho fatto! No, sei geniale, sei una persona geniale”. “Il bello è che ognuno dei due vorrebbe essere l’altro”, ha fatto notare quindi la Gialappas tra le tante battute sulla De Lellis e l’argomento libri. Sui social, però le risate sono poche e molte invece le critiche. Per molti Giulia è una “promotrice di ignoranza”, dal momento che non nasconde di non aver mai letto un libro. La reazione della De Lellis alle critiche? “Non fate i pesanti, si ride e si scherza”, ha replicato, ringraziando tutti quelli che, al contrario, l’hanno supportata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.