EMMA MARRONE: “IL TUMORE MI HA COLPITO ALLE OVIE”

Emma Marrone ha raccontato come la malattia le ha cambiato la vita, lasciando tutti senza parole. Probabilmente per questo quando canta riesce a trasmettere le sue emozioni coinvolgendo maggiormente chi l’ascolta.

E’ una cantante molto amata Emma, che ha regalato successi internazionali. Come lei stessa racconta in un’intervista al Corriere non ha avuto una vita facile.  A gennaio di quest’anno è uscito il nuovo album di Emma Marrone, la cantante di Amici più amata degli ultimi anni “Essere qui”: l’album è stato rilanciato in questi giorni con grandi novità per i tantissimi fan : l’album “Essere qui” contiene quattro nuove canzoni e una versione deluxe, una sorta di rivista: dice ridendo Emma ai microfoni del Corriere della Sera. Una rivista di circa 70 pagine in cui l’artista ripercorre le tappe della sua vita e della sua carriera con otto racconti e foto inedite. Un magazine che contiene anche uno scatto della cicatrice lasciata dal doppio intervento per un tumore alle ovaie: “E’ una ferita che mi ha fatto meno male, la cicatrice indica che è il male è stato tolto. Il male che resta dentro, ad esempio, è quello che viene dalle parole scagliate con irruenza”. 

Si riferisce agli haters Emma e nell’intervista al Corriere della Sera, l’ex concorrente di “Amici di Maria De Filippi” risponde alle critiche fatte al suo album “Essere qui”:

«Un disco può subire scossoni. “Essere qui” non è paraculo, anzi. Musicalmente è il più ricco della mia carriera: mi sono avvicinata ad autori come Diego Mancino e Dario Faini cui ora si sono aggiunti Colapesce, Canova e Serpenti. Non gli è stato lasciato il tempo di esprimersi: subito si è gridato al flop. Con altri artisti non si è gridato alla tragedia sebbene i risultati siano simili».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.