ATTENTATO A MELBORUNE: MORTO L’ITALIANO SISTO MALASPINA

Ieri si era diffusa la notizia di un attentato nella città di Melbourne, dove un uomo armato di coltello ha ucciso una persona. È stato ucciso Sisto Malaspina, un 74enne di origini italiane proprietario di un noto bar nella città australiana. Sisto è stato ucciso a coltellate da un uomo che prima ha aggredito improvvisamente i passanti e poi i poliziotti nel pieno centro di Melbourne.

L’italiano era emigrato a 18 anni a Melbourne e aveva fatto conoscere il caffè espresso in città rendendo il suo bar uno dei posti di culto per gli amanti del caffè. Tra i tanti che piangono la sua scomparsa il famosissimo attore Russell Crowe che scrive sui social: “Frequentavo il Pellegrini’s fin dal 1987, non sono mai passato da Melbourne senza andare a trovare Sisto. Era come lo zio preferito, una delle ragioni per le quali amo andare a Melbourne. Quando ci siamo conosciuti, io ero un attore di teatro mal pagato, lui mi ha sempre trattato come un principe”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.