TERREMOTO IN UMBRIA, MAGNITUDO 3.1: PAURA TRA LA POPOLAZIONE

Scossa di terremoto in Umbria. Il sisma, di magnitudo 3.1, è stato registrato nel sud-est della provincia di Perugia alle 5.10 di questa mattina. Secondo i rilevamenti dell’Ingv, il terremoto ha avuto ipocentro a otto chilometri di profondità ed epicentro tre chilometri a ovest di Trevi e nove a sud di Foligno.

Fortunatamente al momento non si segnalano danni a persone o cose, ma stando alle segnalazioni apparse sui social la scossa di terremoto è stata abbastanza forte tanto che ha svegliato la popolazione. Secondo le prime informazioni il sisma è stato chiaramente avvertito a Foligno, Trevi, Montefalco, Castel Ritaldi e Spoleto. La gente spaventata è scesa in strada.

Rispondi