TRUFFA DEL PARCHIMETRO: ECCO COME TI RUBANO I SOLDI

Truffa ai parchimetri di Roma: le monete non vengono restituite, perché rimangono bloccate da un bastoncino inserito all’interno. Molte persone si sono così trovate impossibilitate a  riprendere i soldi rigettati dalle macchinette. Questa truffa architettata a regola d’arte frutterebbe ai malviventi un bel bottino ed è stata messa in atto in via Boezio, a Roma. Il parchimetro è stato manomesso in modo da non restituire le monete inserite e non accettate dalla macchina; questo è stato possibile grazie a un inserimento di un bastoncino di legno che causa il blocco. 

Non è la prima volta che una truffa simile viene scoperta nella Capitale. Nel 2014 era stata l’Adoc, l’associazione difesa orientamento dei consumatori, a lanciare l’allarme. ”L’Adoc – si legge sul sito – consiglia a tutti gli utenti di verificare, prima di inserire il denaro, se lo sportello per il recupero monete è perfettamente funzionante. In caso non lo fosse, si può provare a rimuovere l’ostacolo ma ad ogni modo è bene segnalare l’accaduto ai vigili urbani, indicando il luogo dove è posizionato il parchimetro e il numero identificativo dello stesso”.

Rispondi