Scoperta la nave più antica del mondo: ha 2400 anni ed è intatta

Incredibile scoperta nel Mar Nero: trovato il relitto di una nave adagiato sul fondale da 2.400 anni, praticamente intatto. E’ la nave più antica mai scoperta: un’imbarcazione lunga 23 metri, usata per i commerci e originaria della Grecia nel periodo classico. Il relitto è stato scoperta da un team d’archeologi con a capo il britannico Joe Adams nel programma di ricerca sottomarino chiamato “Black Sea Maritime Archaeology Project”. Il relitto è stato trovato a circa 2.000 metri sotto il livello del mare e per ora si pensa che sia destinato a rimanere dove si trova. La cosa veramente incredibile è che la nave è completa di albero, timone e postazioni per gli addetti ai remi in uno stato di conservazione davvero eccezionale. Questo è stato possibile per la mancanza d’ossigeno a quella profondità, oltre che al particolare habitat di un bacino chiuso e preistorico come il Mar Nero.

Rispondi