Auto contro pilone: morti due 26enni. Tragedia sull’Aurelia

0
93

Ancora sangue sulle strade italiane: a perdere la vita due giovani di 26 anni, morti dopo che la loro auto si è schiantata contro un pilone della ferrovia sulla stradale sull’Aurelia a San Lorenzo al mare, in provincia di Imperia.

Lo schianto, registrato intorno all’una e venti di notte, è stato violentissimo e per i due non c’è stato nulla da fare. La vettura a bordo della quale viaggiavano, una Bmw serie 1, si è accartocciata dopo lo schianto e per estrarre i corpi dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato senza sosta per ore. I soccorritori del 118, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

A lanciare l’allarme è stato un uomo che viveva poco lontano dal luogo dello schianto e che è stato svegliato proprio dal forte boato.

Secondo quanto ipotizzato finora sembra che l’auto sia uscita fuori strada probabilmente a causa dell’asfalto bagnato dopo le piogge di ieri: la vettura si è cappottata prima di schiantarsi contro il pilone dell’ex ferrovia, all’uscita del porto di San Lorenzo. La dinamica è comunque ancora al vaglio della polizia stradale.

Di seguito il video dell’articolo

Rispondi