Taranto, morto un bambino di un anno dopo un malore in spiaggia

0
81

Un dramma quello accaduto nelle scorse ore a Taranto dove i medici hanno dovuto dichiarare la morte di un bimbo di appena un anno ricoverato da circa due settimane nel reparto di rianimazione a seguito di un malore. Il calvario del piccolo e dei suoi famigliari era iniziato il 14 settembre scorso, quando era stato colpito da un improvviso malore, mentre con la palla giocava sulla spiaggia col fratellino di 3 anni a Torre Ovo, località turistica della litoranea ionica.

Nonostante i tanti tentativi di salvarlo, purtroppo il bimbo non ce l’ha fatta ed è morto nelle scorse ore all’ospedale SS. Annunziata di Taranto tra lo strazio di genitori e parenti che fino all’ultimo hanno sperato potesse salvarsi.

Inizialmente si pensava a un trauma dovuto a una pallonata che lo aveva colpito sul volto poco prima, ma dagli accertamenti effettuati in ospedale, è stata diagnosticata una emorragia cerebrale per la rottura di un’arteria, che sarebbe dovuta a un difetto congenito.

Rispondi