È morto l’attore Cosimo Rega: ex ergastolano si è spento a 69 anni

0
104

È morto l’attore Cosimo Rega ex ergastolano diventato poi poeta e attore. Rega è stato ucciso da un cancro nella sua casa di Roma a  69 anni. Era stato un boss conosciuto come Sumino ‘o Falco

Agli studenti dell’università dove lavorava in semilibertà come portiere raccontava: “Mi chiamo Cosimo Rega, da qualche anno ho superato i sessanta, di cui circa quaranta trascorsi nelle carceri italiane condannato a un fine pena mai. Il motivo? Sono un ex camorrista, mi piacerebbe aggiungere ‘ex assassino’. Ma questo lo sarò per sempre. Convivere con questa consapevolezza è la giusta condanna che mi accompagnerà per il resto dei miei giorni”

“Ho studiato, ho scritto, ho tradotto in napoletano Shakespeare e recitato. Ho portato sulle tavole del palcoscenico Eduardo De Filippo, Dante e tanti altri ancora. Ho avuto la fortuna e l’onore di far parte del cast di Cesare deve morire dei fratelli Taviani. Ero Cassio. L’arte la cultura l’amore dei miei, il dialogo con le Istituzioni, hanno completamente cambiato e schiarito i miei orizzonti. Ho la consapevolezza di cosa è il male, e di quello che ho inflitto”. raccontava

Rispondi