TERREMOTO IN ITALIA: PAURA NELLA NOTTE

0
121

Una scossa di terremoto si è verificata nel corso della notte, alle ore 5:14, al confine tra Italia e Slovenia. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto magnitudo 3.3 e un ipocentro a dodici chilometri di profondità. 
L’epicentro invece è avvenuto a dodici chilometri da Gorizia. 

Fortunatamente al momento non si  segnalano danni a persone o cose. Gorizia, San Floriano del Collio, Savogna d’Isonzo, Mossa e San Lorenzo Isontino sono i comuni nella provincia di Gorizia entro i venti chilometri dall’epicentro del terremoto. Trieste, Udine e Pordenone le città più vicine all’epicentro dove il sisma è stato avvertito dalla popolazione che hanno più di 50 mila abitanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.