FEMMINICIDIO IN ITALIA: FINANZIERE UCCIDE LA MOGLIE E POI SI TOGLIE LA VITA

0
80

Ancora un femminicidio in Italia: nelle scorse ore un finanziere ha accoltellato a morte la moglie di 37 anni e poi si è tolto la vita. La scenata di gelosia è avvenuta dopo le 23 del primo maggio in una villetta di via Ivrea. 

L’uomo, militare della Guardia di Finanza in servizio a Corsico ha accoltellato a morta la moglie, 37 anni davanti alla figlia per poi togliersi la vita. I due si erano separati da qualche settimana e la donna aveva deciso di tornare a vivere nel suo paese di origine, Cassolnovo, a qualche chilometro da Vigevano dove aveva già trovato una nuova casa.

Nella sera del delitto i due coniugi si sono visti, anche se non si sa per quale motivo e chi conosceva l’uomo lo descrive come gelosissimo della compagna e quindi potrebbe aver anche premeditato il delitto. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti del commissariato cittadino.


 


Widget not in any sidebars


Widget not in any sidebars


Widget not in any sidebars


Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.