NEONATA MORTA DOPO IL PARTO: GINECOLOGA DENUNCIATA PER OMICIDIO COLPOSO

0
101

Una ginecologa di 41 anni è indagata per omicidio colposo per la morte della piccola Aurora, l neonata deceduta lo scorso 20 novembre al Policlinico di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo. 

Aurora è morta poco dopo il parto e i genitori Luigi e Lara, un 22enne e una 29enne entrambi residenti a Brembate. Entrambi subito dopo la tragedia avevano sporto denuncia per cercare di capire cosa fosse successo alla loro bambina. Il pubblico ministero di Bergamo Giancarlo Mancusi aveva inizialmente iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo 13 persone, ovvero tutto il personale medico e infermieristico che era in servizio la sera del parto.

Ora scrive “Il Giorno”, sono arrivati i risultati dell’autopsia sulla salma della piccola Aurora e gli inquirenti hanno chiuso le indagini sulla vicenda. Per 12 degli indagati è stata chiesta l’archiviazione: resta, invece, indagata per omicidio colposo una sola ginecologa che la sera del 20 novembre 2018 era in servizio al Policlinico di Ponte San Pietro.



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.