BIMBA SCHIACCIATA E UCCISA DA UN CANCELLO: IL NONNO NON SI DA PACE

0
92

Bianca Tonelli è la bimba morta il 27 Aprile in una tragedia   a in parco pubblico ieri pomeriggio a Pugliola, frazione di Lerici in provincia della Spezia. Bianca aveva solo tre anni ed stata schiacciata da un pesante cancello scorrevole di ferro, mentre si trovava al parco con il nonno. La bambina ha riportato un grave trauma cranico con arresto cardio circolatorio ed è morta sul posto.

Come ha scrive ‘La Nazione’, quando sono arrivati i soccorsi il nonno aveva la piccola ferita gravemente tra le braccia e continuava a ripetere: “Lo dovevo prevedere”. Anche il nonno è rimasto ferito, nel tentativo di bloccare con le mani il pesante cancello, senza però riuscirci. Per sollevare il cancello è stato poi aiutato da altre tre persone, che erano arrivate sul luogo della tragedia dopo le sue grida.

I carabinieri hanno sequestrato il cancello, che secondo le prime informazioni sarebbe stato revisionato nel 2018. Secondo una prima ricostruzione, la bimba si sarebbe aggrappata per gioco al cancello e il nonno le avrebbe detto di mollare la presa: a questo punto il cancello le è caduto addosso, schiacciandola. Le due ruote metalliche sono uscite dalle guide forse a causa del terriccio che si era depositato e questo avrebbe fatto perdere aderenza alle ruote.



Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.